Apr 18

LA RELATIVITÀ RISTRETTA PER TUTTI. 3. L'OROLOGIO A PALLINA DI GALILEO GALILEI (SECONDA PARTE) *

orologi-analogic-450x400

Concludiamo la relatività galileiana, proprio quella che ha fatto sobbalzare il nostro amico Vittore. Ci servirà per iniziare a dare alcune definizioni che diventeranno essenziali per il passo successivo che ha visto Einstein come ideatore. Vedremo che le difficoltà sono veramente irrilevanti e basterà applicare quanto imparato finora, ricordandosi della scoperta di Vittore.

Apr 13

Ma cosa si vede realmente nell'immagine del buco nero? ***

black-hole-1

Ho letto molto in giro, ma, purtroppo, in italiano, non ho trovato una spiegazione adeguata. Vi allego due video in inglese che ho trovato veramente esaurienti. Non è impresa facile seguirli attentamente, ma è quanto di meglio sono riuscito a recuperare.

Apr 12

La relatività ristretta per tutti. L'orologio a pallina di Galileo Galilei (prima parte)*

cop

Dicono che Galileo Galilei avesse costruito un simpatico e semplice strumento atto a misurare il tempo in modo molto intuitivo e divertente. Forse l'aveva fatto per i suoi nipoti... la storia non ce lo dice. In realtà, aveva avuto qualche problema con la gravità e quindi preferiamo descriverne una versione schematica ma altrettanto interessante e istruttiva. Lui, dicono, l'avesse chiamato orologio a pallina e noi ne conserviamo volentieri il nome.

Apr 8

La relatività ristretta per tutti. 1. L'uomo che amava le frecce *

vettori3

Un racconto che sembra una leggenda sarebbe la vera storia che ha portato Einstein all'esperimento ideale dell'orologio di luce e alla relatività del tempo. Un nuovo metodo per cercare di portare i principi base della relatività ristretta alla portata di chiunque. Prendetelo come un antipasto, dato che Paolo ed io vogliamo cercare di arrivare a una spiegazione completa e banale dei principi base che ancora sono spesso male interpretati: cos'è un sistema di riferimento? La relatività ristretta è perfettamente simmetrica? Chi è che veramente invecchia di meno? Perché le distanze si accorciano? Cosa c'entra mai la simultaneità? Non toccheremo il diagramma di Minkowski, ma faremo capire che rappresenta il metodo più ovvio per rappresentare la nuova fisica...

Mar 25

Minkowski per tutti. 8: Einstein e Minkowski si danno la mano **

minkestain

Cerchiamo di risolvere un problemino facile facile solo graficamente. Un certo razzo puntiforme viaggia rispetto a noi che siamo nel sistema in quiete a una velocità di 0.6 c. Vi è anche un altro razzo che viaggia rispetto al primo a una velocità di 0.8 c. Quale sarà la velocità del secondo razzo rispetto a noi? Il problema è facilmente risolvibile con una ben nota formula, ma noi vogliamo provare a risolverlo solo con la geometria...

Mar 20

E se dessimo un GPS a Galileo Galilei? **

gps5

Tutti sanno come lavora il GPS? Beh.., penso proprio di sì dato che viene usato molto più delle bussole di una volta. Ma tutti sanno anche che se la RR e la RG non fossero tenute in conto l’apparecchiatura non potrebbe funzionare? Cercheremo di dimostrarlo con un esempio molto istruttivo che richiamerà (non fa mai male) il mix tra RR e RG che esiste e va tenuto in conto anche quando qualcosa si muove in un campo gravitazionale relativamente debole come quello della Terra.

Mar 17

Donne STEM nella storia (Appendice 1): IL TEOREMA DI NOETHER

teorema-noether

Partorito nel 1918 da Emmy Noether, questo è considerato uno dei più geniali teoremi che la mente umana abbia mai concepito, la spina dorsale della fisica moderna, che ha trovato applicazioni negli ambiti più diversi: dalla meccanica quantistica, allo studio delle particelle elementari, dalla termodinamica, alla teoria della relatività, diventando uno degli strumenti più affilati per la comprensione delle leggi naturali. Sviscerarlo a livello matematico va ben oltre le nostre possibilità, ma possiamo provare a comprenderne i concetti e l'enorme portata scientifica.

Mar 3

Minkowski per tutti. 7: fotoni ed elettroni in movimento **

elotone

Un facile esercizio grafico che ci permette di determinare le velocità relative tra particelle (o quello che sono) tra le più agitate dell'Universo: fotoni ed elettroni. Nel riferimento in quiete sta il solito neutrone, pigro come pochi.

Gen 30

NEW: Minkowski per tutti. 6: Achille, la tartaruga e tre giudici inaffidabili***

tartachi1

Questo articolo era già apparso, ma il compito dei tre giudici non era stato definito molto bene e ne conseguivano soluzioni ambigue. Ringrazio Guido per avere sollevato il problema. In questa versione credo che i vari compiti siano decisamente ben stabiliti... comunque, se vi sono problemi... parliamone! Con Achille e la tartaruga non si sa mai dove si va a finire...

Dic 30

Minkowski per tutti. 5: un fuorigioco relativistico **

calcio

Cosa c'è di meglio di una bella partita di pallone giocata da giocatori "relativistici", ossia capaci di andare a velocità comparabili con quella della luce? Non c'è da stupirsi, però, che ognuno, anche se in completa buona fede, consideri la faccenda in modo diverso... Mi raccomando, non spaventatevi dalle tante domande: basta fare la giusta figura e ogni risposta è di estrema facilità. Comunque, vista la grande sportività che esiste nel mondo del calcio è molto meglio che non si arrivi mai a queste condizioni di gioco: si rischierebbe una vera e propria rivoluzione armata!

Dic 17

Andromeda attacks ***

mars

La relatività ristretta sembra applicarsi soltanto a sistemi di riferimento che si muovono a velocità relativistiche. E, invece, quando la scienza si mescola alla filosofia, anche un uomo che cammina può causare paradossi capaci di mettere in crisi il significato del tempo. Discutiamone...

Dic 14

Minkowski per tutti. 4 : un treno in galleria **

trenolungo

Questo esercizio è veramente un classico per la RR e potrebbe sembrare un paradosso solo a chi non l’ha compresa appieno. Ricordiamo che i fenomeni fisici devono essere uguali in ogni sistema di riferimento, ma non possiamo pretendere che si mantenga la simultaneità dei vari eventi. Un esercizio veramente facile alla portata di molti...