Gen 31

Il Circolo si chiude !

No, no, non voglio dire che il Circolo chiude, anzi... proprio il contrario! Dopo l'arrivo di Guido e il ritorno di Maurizio-Pautasso, è con grande gioia che annuncio a tutti il ritorno anche di Daniela-Papalscherzone! Ne avevo un grande bisogno io, ma anche il Circolo che aveva perso l'ordine che l'aveva caratterizzato per lunghissimo tempo e quello spirito femminile che gli dava un tocco speciale. Daniela era ed è insostituibile e adesso tutto torna come prima, meglio di prima. In questo momento così terribile non posso che stringermi al Circolo e alle persone che lo hanno costruito insieme a me. Grazie a tutti di tutto.

Gen 30

Una parallasse istantanea *

New Horizons non si limita a vagare e a regalarci immagini degli oggetti più lontani del nostro Sistema Solare, ma si dedica anche alle stelle vicine. Un'operazione che verrà eseguita il prossimo aprile e che servirà sia per aumentare la precisione della distanza di Proxima Centauri e Wolf 359, sia per stupire il mondo con le prime immagini a 3D dell'Universo vicino.

Gen 29

I vulcani dell'Antartide

Con l'arrivo di Guido sembra che la geologia abbia acquistato un posto di rilievo nel nostro Circolo, Molto bene. Va invece molto male per la BBC, che si dimentica perfino quello che aveva scritto più di dieci anni fa e grida che anche una parte del ghiaccio dell'Antartide si sta fondendo. Indovinate di chi è la colpa?

Gen 26

Benvenuto Guido. I "circolari" aumentano!

Guido Ghezzi è stato già presentato brevemente all'inizio del suo primo articolo su impatti asteroidali e cambiamenti climatici. Il nostro Circolo aveva sicuramente bisogno di un geologo e geofisico, di ben altra portata rispetto a certe figure mediatiche prezzolate di nostra conoscenza. Nei limiti del suo tempo, ci delizierà con articoli che sicuramente ci faranno conoscere molto meglio il nostro pianeta e la sua lunga vita.

Gen 25

Quiz: Un sindaco e un autista.****

Sulla scia dei minimi percorsi, vi propongo questo quiz, più logico però che matematico. Nessun conto da fare, a parte delle somme e delle moltiplicazioni. Quindi aritmetica base . Probabilmente ci sono diversi modi per risolverlo, ma il più elegante riguarda degli argomenti da me trattati in questo sito. Ma chiaramente ogni altra soluzione è ben accettata. Non c'è altro da dire. So che saprete valutare da soli le risposte, mentre il testo penso sia inequivocabile . Buon divertimento!

Gen 25

Alle prime stelle piaceva... respirare *

Si è sempre alla ricerca di una stella che appartenga alla prima generazione, ossia a quella che aveva solo idrogeno ed elio a disposizione per costruirsi. E' estremamente difficile riuscire a trovarne qualcuna visto che devono risalire alla notte dei tempi, ma -a volte- grandi sorprese possono arrivare anche da dietro l'angolo.

Gen 22

Il sale sulla coda... di una cometa **

Mettere il sale sulla coda vuol dire catturare qualcuno, in particolare gli uccellini. Il significato dovrebbe derivare dal fatto che se si riuscisse a mettere del sale su una coda di un veloce passero vorrebbe dire averlo sicuramente già catturato. Tuttavia, a noi interessa molto di più il sale che -quasi per caso- è stato scoperto sulla cometa visitata dalla sonda Rosetta.

Gen 21

La vera (?) storia di Napoleone **

Parlando di autostrade e di svincoli, mi sembra giusto riproporre questo articolo del 2017, riguardante la vera(?) storia di Napoleone, un genio matematico mai completamente compreso dai posteri. In fondo, è un piccolo aiuto per il nostro problema autostradale...

Gen 20

Il Teorema di Archimede. 1: La Terra sferica e il "principio" di Archimede **

Questo è il primo articolo che vuole descrivere un "principio" (che, in realtà, tale non è) conosciuto da tutti, ma che spesso viene enunciato in modo quasi automatico, senza -forse- comprendere del tutto la sua logicità e le sue sfaccettature. Sto parlando del principio di Archimede e della spinta che ogni corpo riceve verso l'alto se immerso in un fluido. Per iniziare, vediamo come dovrebbe veramente essere considerato e come la sua descrizione vada di pari passo con la prima vera prova scientifica della sfericità della Terra.

Gen 19

L'uomo deve ringraziare solo un asteroide e non i vulcani *

Una nuova ricerca sembra avere scombussolato nuovamente le carte nella famosa disputa relativa all'estinzione dei dinosauri (e non solo). La colpa è stata solamente dell'asteroide caduto nello Yucatan 66 milioni di anni fa. I vulcani del Deccan non hanno avuto alcun peso e sono stati un fenomeno completamente antecedente. Forse è stata veramente detta la parola FINE a una discussione troppo spesso molto lobbistica e poco scientifica.