Nov 27

Non siamo soli: un grazie a Pierre Gosselin e al suo "tesoro" nascosto!

anti-global-warming-arugments

Devo ringraziare Vanni che, in un paio di commenti, ha in qualche modo contestato gli "scettici" del clima guidato dall'azione dell'uomo, che rimangono in ombra e che non si mostrano combattivi come la parte opposta. Proprio cercando qualche riferimento a riunioni o documenti che fossero riusciti ad arrivare fino all'opinione pubblica, anche senza l'aiuto dei media, nettamente schierati dalla parte del catastrofismo, ho trovato un sito dove sono stati riuniti moltissimi articoli scientifici che hanno passato il vaglio dei "referee" e che contrastano, con i fatti, la visione mediatica basata su programmi ormai stantii e legati a dati e interpretazione spesso poco "chiare". Un vero tesoro per conoscere e capire.

Dic 8

La relatività di Gualtiero (e Alan)

Curiuss1

il nostro fantastico Alan (alias Curiuss) e il prodigioso gatto Gualtiero, hanno iniziato la loro nuova avventura verso la relatività di Einstein. Non perdetevi la prima puntata (e tutte le altre che seguiranno). Oltre che ringraziarlo per la creatività e per l'ironia, unita a una conoscenza scientifica tale da permettergli di semplificare anche i concetti più "ruvidi", dobbiamo ringraziarlo anche per avere citato con bellissime parole il nostro Circolo.

Apr 13

Viva la divulgazione, ma… occhio a Wikipedia e grazie a Henrietta **

wiki

Oggi, guardando lo splendido video del nostro amico Alan su Henrietta, ho notato con piacere che si è soffermato sulla distanza assoluta di riferimento necessaria per potere applicare la legge tra periodo e luminosità delle cefeidi. In particolare, si dice giustamente che il metodo classico delle parallassi stellari non era ancora applicabile, a quei tempi, a nessuna cefeide della nostra galassia.

Apr 4

Aggiungi un posto a tavola...

curiuss

Aggiungi un posto a tavola che c'è un amico in più... Grazie a Maria Pia (ormai mia nipotina acquisita) abbiamo conosciuto un vero talento che sembra tagliato perfettamente per il nostro modo di vedere l'Universo e la divulgazione. Il suo nome di battaglia è "Curiuss", ma risponde al nome di Alan Zamboni. I suoi video di fisica e astrofisica sono meravigliosi e oltre che seguirli con grande attenzione, abbiamo avuto il permesso di utilizzarli, con la sicurezza che nascerà una proficua collaborazione.