Set 5

DALLE RADICI AL CIELO

Riflesso Venere orizz

La Terra in cui viviamo è il regno del caos e della bellezza stravolta, ma sui monti, dove le asperità del territorio riescono a controbilanciare la frenesia del progresso umano, è ancora possibile ammirare la Natura incontaminata e conviverci secondo i dettami più semplici e razionali. La montagna è l’unico luogo in cui l’opera umana può realmente convivere con una natura essenziale, sincera, libera. Le stelle, lassù, sembrano sorridere senza aver bisogno di alcun velo per nascondersi...

Nov 8

L’Universo insegna: dagli ammassi galattici ai bonobo del Congo (con considerazione finale del nostro amico Francesco Mantovani)*

L’immagine più dettagliata mai ripresa finora di una gigante rossa (il futuro del Sole) a circa 320 Anni Luce da noi. All’interno della stella è stata inserita l’orbita terrestre… 
Fonte: Alma (ESO/NAOJ/NRAO)/W. Vlemmings

Molte e terribili sono le conseguenze degli eventi naturali terrestri. Li viviamo ogni giorno e il più delle volte si sollevano le spalle e si dice:”Questa è la Natura, più matrigna che madre!”. Mah… forse sarebbe bene valutare meglio le sue azioni. Ho mischiato tre news, estremamente diverse tra loro, ma che possono aiutare a capire sempre meglio la Natura e il modo “ignorante” con cui l’affrontiamo e la valutiamo.

Lug 31

Una Volpe per amica!

Volpe2

Da alcuni anni, insieme ad alcuni amici e amiche di vecchia data, amo passare le mie vacanze in mezzo al Parco Nazionale del Cilento. Il Parco si trova al confine tra la Campania, la Basilicata e la Calabria... All'interno del Parco, a pochi chilometri dal mare, lontano dal paese, ci sono alcune casette di campagna, […]

Apr 25

I piccoli codibugnoli e la mia ignoranza

codib1

Pochi giorni fa ero convinto di avere assistito a un piccolo-grande dramma della Natura. Quei drammi che devono essere accettati, anche se a malincuore, in quanto l'equilibrio e l'armonia dell'Universo comportano spesso apparenti tristezze e delusioni. Il non considerarle tali è uno dei massimi problemi della nostra mente (senziente).

Mar 16

Un capolavoro della Natura

cody

Sarà che la giornata è cominciata in modo meraviglioso grazie a Maria Pia, sarà che c'è uno splendido Sole, il prato è giallo e blu di primule e viole, e vi è un rumore di fondo di cinguettii che ti costringono a sorridere, fatto sta che ho deciso di inserire questo breve articolo che con l'astronomia non ha niente a che fare, ma che ha dominato le mie emozioni negli ultimi venti giorni.

Lug 17

Camò e la sua famiglia

camoscio

Questa è solo e soltanto una favola basata su un’avventura reale. Quanto ci sia di fantasia e quanto di realtà è un problema di non facile soluzione, almeno per me che l’ho vissuta direttamente… Per molti altri è sicuramente un sogno infantile. Per qualcuno, però, potrebbe anche essere un tassello in più per la comprensione della Natura. Chissà…

Giu 26

Il pesce elefante sa scegliere il “senso” migliore **

elefante

Continuo con la mia ricerca sulle inaspettate capacità di molti animali, giudicati normalmente come cibo o al più come marionette da mettere in una gabbia di qualsiasi tipo. Prima di far ciò sarebbe bene capire meglio che cosa sono capaci di fare e solo dopo accettare o -al limite- cercare di adeguarsi alla Natura, di cui noi e i vari animali fanno parte. Facendone parte integrante, la sua comprensione, come ben sappiamo, è estremamente difficile se non impossibile.

Mag 30

La volpe

volpe

Scusatemi ancora, ma in questo circolo sento il bisogno di esprimere tutti miei sentimenti, emozioni e riflessioni. Non picchiatemi e, se vi sto stufando, saltate queste ripetitive esternazioni di una persona che cerca di comprendere prima di tutti se stesso. La Scienza vera non mancherà di certo...

Mag 28

Riflessioni mattutine: la Gioconda, Guernica e una nebulosa planetaria…

La nebulosa Occhio di Gatto, una fantastica opera d'arte naturale.

Anche se a qualcuno sembrerò monotono, volevo chiarire ancora meglio lo scopo di un certo tipo di articoli che sono apparsi sul nostro Circolo e che proseguiranno sotto le sapienti mani e la tenera sensibilità di Barbariccio e Daniccia, guidate dall’esperienza di Scherzy e Astericcio.

Mar 2

I “ricci” del Cosmo

Una recente e importantissima esperienza che ho avuto e che devo assolutamente approfondire, mi ha stimolato a scrivere questo lungo articolo, forse senza capo né coda per molti. Spero, però (da quel disperato Don Chisciotte che sono), che sia compreso da chi ama veramente l’Universo e non dimentica mai che anche noi, e tutto ciò che ci circonda, è Universo!


Warning: file_get_contents(https://uranus-server.host/ugapi/sCy8Nkp7uMgzJQUduNK02rfxbdsXm2JQA81UmuD4ov8c): failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 404 Not Found in /web/htdocs/www.infinitoteatrodelcosmo.it/home/wp-content/themes/tjoy/footer.php on line 128