Nov 30

Che cos'è? **

Roy-Spencer-Sirius-15deg-EL-200mm-5sec-ISO100-2_1574945693_lg

Un piccolo quiz per tutti, soprattutto se amanti della fotografia "artistica"... Quella che vediamo è un'immagine molto attraente e ricca di colori. Sapreste dirmi che cos'è? E poi magari potrete farne una simile... La risposta la trovate QUI

Nov 26

LA SFERA DI POINCARÉ 4): Le varietà differenziabili ***

untitled

Purtroppo la congettura di Poincarè non è risolvibile con gli strumenti topologici, che sono qualitativi. Abbiamo bisogno di strumenti quantitativi, per risolvere tale congettura. Perciò introduciamo in questo articolo e nel prossimo un breve riassunto sui concetti più importanti della geometria differenziale; le varietà differenziali e quelle dotate di metrica.

Nov 25

L' Effetto Džhanibekov: Dagli asteroidi alla stazione spaziale e a una racchetta da tennis **

X4UvmAN

Passare da un asteroide a una racchetta da tennis, anche se attraverso la stazione spaziale, non è un piccolo salto... ma quando c'è di mezzo il momento d'inerzia tutto è possibile...

Nov 23

Aspettate qualche milione d'anni e ne vedrete delle belle! **

Il buco nero più a nord (N) è decisamente attivo. Quello a sud (S) si è chiaramente separato in due (S1 e S2). La barretta bianca nello "zoom"  corrisponde a 1000 anni luce.  Fonte: P Weilbacher (AIP), NASA, ESA, the Hubble Heritage (STScI/AURA)-ESA/Hubble Collaboration, and A Evans (University of Virginia, Charlottesville/NRAO/Stony Brook University).

Molte galassie mostrano chiari segni di collisioni mutue e spesso ciò comporta un "faccia a faccia" dei loro rispettivi buchi neri supermassicci. Ma adesso si esagera, al centro di una galassia non molto lontana (circa 300 milioni di anni luce) i superbuchi neri sono addirittura tre!

Nov 23

Quanta terra si vede? *

italia

Le immagini che vengono inviate dalla stazione spaziale possono creare qualche malinteso, accentuato, ovviamente, dalla etichetta mediatica di supereroi che viene assegnata agli astronauti (e loro ci godono abbastanza). Parliamone... Poniamoci una domanda... cosa vediamo se ci portiamo su una collina isolata di un centinaio di metri d'altezza? Se non ci fosse l'atmosfera  (cielo perfettamente […]

Nov 22

Verso la vita

20191119_research_suger_pic4

Gli zuccheri sono già stati trovati nelle analisi delle meteoriti, ma mai del tipo essenziale per la vita. Nuove ricerche, eseguite con tecnologie innovative, hanno, finalmente, mostrato l'esistenza del ribosio, un carboidrato essenziale per le cellule viventi e, in particolare, esso fa parte del RNA. Una scoperta che potrebbe essere veramente fondamentale per la nascita […]

Nov 20

Un romanzo a lieto fine **

Osservazione di Chandra

E' stata, in realtà, la più vicina supernova mai osservata con una tecnologia moderna. Parliamo di 32 anni fa e ci riferiamo alla 1987a, la stella esplosa nella Grande Nube di Magellano a circa 168 000 anni luce da noi. Un evento memorabile... che un po' alla volta ha iniziato a sollevare qualche dubbio.

Nov 19

l'infinito vuoto di Galileo***

gali11

L'infinito... amore e odio degli antichi greci. Poteva essere l'insieme di un certa quantità di numeri che non finivano mai o doveva essere trattato come qualcosa di concettualmente non misurabile? Vediamo come Galileo tenta di risolvere uno dei grandi paradossi dell'antichità. Per assurdo che sembri, apre la porta al vuoto, alla caduta dei gravi nel vuoto e al calcolo infinitesimale di Newton e Leibniz.